WALLABY DI BENNET

    NOME SCIENTIFICO: Macropus rufogriseus
    DISTRIBUZIONE: zone temperate dell’Australia orientale fino ai confini dell’Australia meridionale, Tasmania e isole dello stretto di Bass
    HABITAT: boscaglie costiere e prati purchè adiacenti a zone boscose
    CLASSE: Mammalia
    ORDINE: Diprotodontia
    FAMIGLIA: Macropodidae
    GENERE: Macropus
    SPECIE: M. rufogriseus
    DIMENSIONI: Llunghezza 80-100 cm, i maschi possono raggiungere i 20 Kg di peso
    RIPRODUZIONE: 30 giorni dopo i quali il piccolo migra nel marsupio
    DESCRIZIONE:

    Il wallaby di Bennet è il più grosso tra le specie di wallaby esistenti, tanto che spesso viene erroneamente scambiato per un canguro propriamente detto. E’ un animale che vive da solo o in piccoli gruppi che condividono la stessa zona di foraggiamento. Durante il giorno tende a restare nascosto tra la vegetazione del bush, mentre al crepuscolo si avventura alla ricerca di cibo nei pascoli aperti. Come tutti i mammiferi australiani possiede un marsupio nel quale il piccolo resterà per molti mesi: infatti subito dopo il parto il neonato, compiendo una faticosa migrazione, si stabilisce all’interno del marsupio dove si attacca al capezzolo e ivi completa il suo sviluppo.




    Ritorna agli animali