CLAMIDOSAURO

    NOME SCIENTIFICO: Chlamydosaurus kingii
    DISTRIBUZIONE: Nuova Guinea e Australia settentrionale
    HABITAT: L’ambiente preferito è il tipico Bush australiano o le foreste della Nuova Guinea; ama habitat costituiti da un intricato intreccio di rami e foglie, ma può popolare anche ambienti più aridi, purchè ci sia la presenza di tronchi e alberi
    CLASSE: Reptilia
    ORDINE: Squamata
    FAMIGLIA: Agamidae
    GENERE: Chlamydosaurus
    SPECIE: Kingii
    DIMENSIONI: Leggermente inferiori a quelle del lama
    RIPRODUZIONE: Partoriscono un solo piccolo all’anno dopo una gestazione di 11 mesi e mezzo
    DESCRIZIONE:

    La caratteristica che rende unica questa lucertola è il suo peculiare atteggiamento difensivo che consiste nell’aprire una enorme membrana ai lati della testa (clamide), questo grazie a due ossa che fungono da intelaiatura. Questo atteggiamento terrifico, unito alle fauci spalancate e alla posizione eretta sulle zampe posteriore, normalmente è sufficiente per dissuadere l’aggressore. Il Clamidosauro si nutre in prevalenza di insetti e altri invertebrati, non disdegnando piccoli mammiferi, rettili e vegetali.




    Ritorna agli animali