CAMALEONTE dall’ELMO

    NOME SCIENTIFICO: Chamaeleo calyptratus
    DISTRIBUZIONE: La specie abita una vasta e climaticamente eterogenea area di distribuzione nel sud della penisola arabica. Popolazioni naturalizzate si possono trovare in Florida e alle Hawaii, derivanti da fughe o abbandoni di esemplari tenuti in cattività
    HABITAT: Vive nelle aree montuose dello Yemen e nella parte sud-occidentale dell'Arabia Saudita. È reperibile ad altitudini comprese tra i 1200 – 2000 m sul livello del mare.
    CLASSE: Reptilia
    ORDINE: Squamata
    FAMIGLIA: Chamaeleonidae
    GENERE: Chamaeleo
    SPECIE: Calyptratus
    DIMENSIONI: 30-50 cm di lunghezza coda compresa
    RIPRODUZIONE: Partoriscono un solo piccolo all’anno dopo una gestazione di 11 mesi e mezzo
    DESCRIZIONE:

    Come tutti i camaleonti, anche il camaleonte dall’elmo si ciba in prevalenza di insetti ed altri artropodi come ragni, scorpioni e centopiedi, che cattura con la sua lingua estendibile che può misurare quanto la lunghezza del corpo. Il suo nome comune è dovuto alla presenza di un elmetto cranico molto sviluppato, soprattutto nel maschio, che si differenzia ulteriormente dalla femmina per la presenza di due speroni a livello degli arti posteriori.




    Ritorna agli animali