BOA COSTRITTORE

    NOME SCIENTIFICO: Boa constrictor imperator
    DISTRIBUZIONE: diffuso in tutta l’ America centrale e nella parte Nord dell’America meridionale
    HABITAT: Foreste, colline rocciose, zone rurali, zone arbustive anche vicino ad aree antropizate, pur che ci sia la presenza di acqua dolce
    CLASSE: Reptilia
    ORDINE: Squamata
    FAMIGLIA: Boidae
    GENERE: Boa
    SPECIE: B. constrictor
    SOTTOSPECIE: B. constrictor imperator
    DIMENSIONE: raramente può superare i tre metri, mentre la sua lunghezza media è intorno ai 150-200 cm RIPRODUZIONE: Partoriscono un solo piccolo all’anno dopo una gestazione di 11 mesi e mezzo
    DESCRIZIONE:

    Il Boa costrittore, come quasi tutti i Boidi, è ovoviviparo, ovvero la femmina trattiene le uova al suo interno, fungendo da incubatrice, per dare poi alla luce dei neonati perfettamente formati e indipendenti. Questo serpente è stato fonte di molte leggende che spesso ne esageravano le dimensioni: gli esploratori spagnoli narravano di Boa lunghi più di 10 m in grado di divorare un vitello in un solo boccone. In realtà il Boa constrictor raramente può superare i tre metri, mentre la sua lunghezza media è intorno ai 150-200 cm.




    Ritorna agli animali