ALPACA

    NOME SCIENTIFICO: Vicugna pacus
    DISTRIBUZIONE: Sud America
    HABITAT: Adattabile e resistente a climi estremi
    CLASSE: Mammalia
    ORDINE: Artiodactyla
    FAMIGLIA: Camelidae
    GENERE: Vicugna
    SPECIE: V. pacus
    DIMENSIONI: Leggermente inferiori a quelle del lama
    RIPRODUZIONE: Partoriscono un solo piccolo all’anno dopo una gestazione di 11 mesi e mezzo
    DESCRIZIONE:

    Gli alpaca sono allevati in grandi greggi che pascolano ad un’altitudine compresa tra i 3500 e i 5000 m sulle Ande del Perù meridionale, della Bolivia settentrionale e del nord del Cile.
    A differenza dei lama, non vengono utilizzati per la soma, ma solo per la loro pregiatissima lana per la quale vengono tosati una volta l’anno in primavera.
    Un’alpaca femmina può produrre fino a 2,5 Kg di lana, il maschio anche 4 Kg.
    La lana di alpaca non contiene lanolina, non infeltrisce e non causa allergie.
    Questa lana può assumere ben 22 colorazioni naturali differenti, molte meno rispetto a quelle del lama.




    Ritorna agli animali