Il Parco

    Lungo un percorso segnalato di circa 5 Km, percorribile comodamente con la propria auto per un tratto e per un altro tratto anche a piedi, vivono oltre 40 specie animali per un totale di circa 350 esemplari, ospitati in spazi accoglienti ed opportunamente attrezzati.
    Anno dopo anno il Parco ha fatto un percorso che lo ha portato ad allinearsi con la nuova concezione di giardino zoologico, passando da “centro di esibizione” a “centro di conservazione”, andando a sposare quelle che sono le mission di ogni zoo attualmente in essere ovvero l’educazione, la ricerca e, per l’appunto, la conservazione. Nel 2011 il Parco Safari delle Langhe ha raggiunto un traguardo importante: 35 anni di apertura dell’attività. Trentacinque anni caratterizzati da un impegno tenace e dalla volontà di portare avanti un progetto di sviluppo in cui si crede fermamente e che è stato ampiamente ricompensato dalla crescente affluenza e soddisfazione dei visitatori. Il tutto sempre accompagnato da un fondamento costante: l’amore ed il rispetto per gli animali!
    Tutto ciò ha portato il Parco ad intraprendere il percorso previsto dal D. Lgs. 73/2005 che, con la collaborazione dei Ministeri dell’Ambiente, della Sanità, del Corpo Forestale dello Stato e dell’ASL locale, si è concluso con l’ottenimento della licenza per il giardino zoologico.